Il nuovo edificio polifunzionale è organizzato in due volumi di diverse altezze ed accoglie un auditorium da 240 posti, camerino per la troupe, una biblioteca e servizi di ristoro. L’auditorium, più alto, è coperto con struttura di legno lamellare e presenta caratterisitche tali da poter essere utilizzato come sala convegni, rappresentazioni di diverso tipo. Di lato un ampio porticato costituisce un’area di sosta e attesa con sedute e serve gli ingressi dell’auditorium, alla biblioteca ed ai servizi di ristoro.

Il nuovo volume edilizio destinato alla didattica più tradizionale, amplia quello esistente attraverso il suo prolungamento al fine di dotare l’Istituto di un numero sufficiente di aule, 13 laboratori ed ambienti da destinare a studi per docenti.  Tipologia e materiali sono stati scelti nel rispetto delle preesistenze: sostenibilità, rinnovabilità, qualità e confort sono alcune delle caratteristiche che hanno guidato le scelte progettuali. Particolare non trascurabile, l’Istituto ora dispone di parcheggi ampi e comodi, garantendo un’accoglienza sia ai docenti, che agli studenti che ai visitatori rapida e comoda.

Auditorium

La sede dispone di un ottimo auditorium, con 245 posti a sedere che è utilizzato per convegni e seminari e, vista la disponibilità di camerini anche per rappresentazioni teatrali. Visto che è un corpo di fabbrica esterno a quello prettamente scolastico, può essere richiesto in affitto da organizzazioni esterne all’Istituto, riempiendo il modulo sottostante.

Sala Informatica

Da noi le sale di informatica non bastano mai, giacché tutte le discipline vengono studiate dapprima in teoria in aula e poi con simulazioni al computer. Questo a fianco è un moderno laboratorio per lo studio della lingua inglese e del disegno assistito.

Corridoi

A fianco alcune foto della nuova ala dell’edificio, con ulteriori aule.

Lab. Sistemi 1

Questo laboratorio, che è uno spazio molto ampio, è utlizzato dagli studenti del triennio di entrambi i corsi, per le esercitazioni pratiche al computer. Si studia il inguaggio di programmazione C++ (studenti delle terze del corso di elettronica) – il linguaggio di programmazione java (studenti del corso di informatica) – gli ambienti di lavoro dei microcontrollori e dei PIC (studenti del corso di elettronica) – la programmazione dei microprocessori (studenti del corso di informatica). E’ diviso in due parti, una, prospiciente alla cattedra, è la zona aula ed è dotata di un grande schermo per la proiezione di filmati; l’altra, con i computer è destinata alle esercitazioni pratiche.

Lab. Sistemi 2

Il laboratorio di Sistemi 2 è destinato agli studenti del triennio e vi si studiano linguaggi di programmazione vari, ambienti di lavoro per lo studio dei PIC  e dei microprocessori. E’ l’aula accreditata da AI.C.A., come sede per gli esami di Patente Europea del Computer (E.C.D.L.).

Lab. Sistemi 3

Laboratorio destinato allo studio della matematica e della statistica. Vi trovano collocazione gli studenti delle classi seconde, terze, quarte e quinte. E’ anch’esso accreditato da A.I.C.A., come sede per lo svolgimento di esami di Patente Europea del Computer.

Lab. Sistemi 4

E’ uno spazio molto ampio, con una zona aula attrezzata con un grande schermo a parete e una zona computer in cui gli studenti delle classi prime e seconde eseguono le loro esercitazioni pratiche.

Lab. T.D.P.

E’ uno spazio molto ampio, diviso in tre aree, in cui gli studenti del corso di elettronica:

  • nella zona aula ascoltano la lezione e interagiscono con i docenti;
  • nella zona computer, sotto la superivisione dei docenti, progettano circuiti elettronici avvalendosi di software tipo CAD, specifico per l’elettronica;
  • nella zona lavoro, con i banchi color blu ed il piano arancione, costruiscono realmente il circuito progettato. Questa area è stata recentemente posta a norma con l’aspirazione dei fumi emessi dai saldatori, rispettando le regole più severe in materia. 

Lab. Elettronica

 

E’ il luogo in gli studenti di entrambi i corsi di specializzazione esistenti in Istituto eseguono le simulazioni sui circuiti dapprima studiati in teoria, avvalendosi sia di apposite unità didattiche, in cui è possibile inserire i componenti elettronici che compongono il circuito da studiare, che di specifiche apparecchiature (oscilloscopi, analizzatore di spettro, modulatori, trasmettitori ecc.). Anche questo laboratorio è diviso in tre zone:

  • aula per lo studio delle teorie che stanno alla base dei circuiti elettronici;
  • computer, per la simulazione dei circuiti avvalendosi di software professionale (pspice e altri);
  • banchi da lavoro, dove eseguire le prove e le misure.

Lab. Chimica

Nel laboratorio di chimica, utilizzato solo dagli studenti del biennio, si studiano le proprietà della materia e l’interazione fra le diverse sostanze. Si eseguono esperimenti di chimica, sotto la diretta supervisione dei docenti.

Lab. Fisica

Nel laboratorio di fisica si studiano le proprietà dei corpi, sia statici che in movimento e si eseguono gli esperimenti relativi, utilizzando sia l’area specifica che dei computer con cui è possibile stilare le relazioni che eseguire simulazioni.

Palestra

La palestra è collegata al resto dell’Istituto da un corridoio ed è il luogo ove si svolgono i tornei studenteschi di calcetto, basket e dove gli alunni si cimentano con prove fisiche di varia natura.