Questo spazio è dedicato a tutte le iniziative rivolta agli studenti che man mano la scuola organizza durante l’anno scolastico:

  • didattica alternativa,
  • partecipazione a seminari,
  • corsi,
  • viaggi di istruzione
  • altre attività extra-curricolari

Laboratorio Nazionale di Cybersecurity del CINI

Smontare e rimontare le cose. Metterci le mani dentro. Trasformarle secondo i propri desideri. Questo è l’hacking, un modo irriverente e giocoso di misurarsi con la complessità delle macchine informatiche. Oggi, finalmente, maneggiare hardware e algoritmi, scoprire difetti nel codice e risolvere problemi matematici per proteggere le reti, bloccare un attacco informatico, ottimizzare un software con un hack, si può fare alla luce del sole.

Questo almeno è l’obbiettivo che si prefigge il Laboratorio Nazionale di Cybersecurity del CINI con la Cyberchallenge, un progetto accademico di addestramento gratuito dei giovani talenti informatici italiani fra i 16 e i 23 anni. Le iscrizioni per partecipare, fino al 20 gennaio, serviranno a selezionare i più meritevoli in un percorso che culminerà nella gara finale e nelle premiazioni del 28 giugno 2019. Il progetto punta a sviluppare nei partecipanti le competenze necessarie ad affrontare le sfide che un cyberspace sempre più affollato impone per garantire la sicurezza di tutti.

Il sito da visitare è il seguente CyberChallange.it

T-burMakersDay

Giornata del sapere e del saper fare”, un’iniziativa promossa da T-bur Makerspace – Schola Palatina e patrocinata dal Comune di Tivoli per la diffusione della Cultura digitale come risorsa per la tutela del Patrimonio culturale e per lo Sviluppo sostenibile della Valle dell’Aniene. 

 

Hackathon con Wurth – Quando il gioco si fa duro….

“Clicode” Hackathon, 28 novembre 2018 Fondazione Mondo Digitale e azienda Wurth

Il primo Hackathon della Fondazione Mondo Digitale e Würth l’azienda leader mondiale nella distribuzione di prodotti e sistemi per il fissaggio ed il montaggio nei settori dell’Automotive, dell’Artigianato,dell’Edilizia e dell’Industria. 

Clicode Hackathon, alla Palestra dell’Innovazione (Via del Quadraro, 102, Roma), si terrà il 28 novembre 2018 dalle 8.00 alle 19.00. L’evento, promosso e organizzato dalla FMD e Würth, coinvolge 6 scuole eccellenti nel Lazio, personale aziendale di Würth, creativi e mentor esperti.
Clicode è una giornata di lavoro comune divisa in due parti: 
– Jam Session con metodologia Lego Serious Play, LSP
– Maratona di sviluppo informatico
L’obiettivo, sul quale sarà costruita la sfida a cui vi prepareremo, è sulle soluzioni tecnologiche integrate per migliorare l’esperienza di vendita dal punto di vista commerciale e del cliente.
Con LSP si visualizzano le idee innovative e le complessità, attraverso la costruzione di “paesaggi metaforici”; nella seconda parte, la maratona di sviluppo vera e propria (app, prodotto/processo, soluzioni e-commerce, soluzioni innovative di vendita) con gruppi di lavoro supportati da esperti Wurth e coach FMD.
Le sfide della giornata, su cui si può scegliere di lavorare, saranno due:
1. Come rendere attrattivo e digitale il processo di selezione / onboarding di Wuerth
2. Come rendere intelligenti alcuni prodotti Wuerth – prodotti da connettere (IOT)
E andranno a toccare le seguenti aree tematiche
– Domotica
– IoT
– Sviluppo software
– Digital making
Il team vincitore riceverà un premio sponsorizzato da Würth.

La Fondazione Mondo Digitale, che sta organizzando l’evento, ha imposto tempi brevi per la raccolta delle adesioni.

Pertanto Il termine ultimo per la raccolta delle adesioni è il 12-nov-2018. Compilando come sempre il form con i dati richiesti. Form Hackathon

Disponibile AUTORIZZAZIONE per la partecipazione alla gara, da scaricare, stampare, compilare, firmare e consegnare entro il 21-nov-2018. Una copia della’autorizzazione deve essere consegnata il giorno dell’evento al docente accompagnatore.

Si richiede la partecipazione degli alunni delle classi quarte e quinte informatica organizzate in squadre. Un Hackathon è una maratona di programmazione, che può durare anche 24 ore. Chi partecipa deve sentirsi particolarmente motivato e determinato al raggiungimento dell’obiettivo proposto durante la giornata

Salone dello studente 13-14-15/Nov/2018

Il Salone dello Studente è la principale manifestazione dedicata all’orientamento universitario, formativo e professionale organizzata da Campus Editori. In occasione del Salone dello Studente di Roma, si tiene dal 2016 presso Roma Fiere  “1,2,3 Scienze!”, l’evento dedicato alla scienza e alla tecnologia in collaborazione con le tre Università romane: Sapienza Università di Roma, Università degli Studi di Roma Tor Vergata, Università degli Studi Roma Tre. La manifestazione si propone di affrontare il tema del progresso, dell’innovazione e della scienza in maniera pratica ed empirica, per permettere ai visitatori di vivere un’esperienza completa e costruttiva in ogni sua parte e far conoscere il mondo dell’innovazione e della tecnologia italiana attraverso gli occhi di chi crea il futuro, ossia i laboratori di ricerca.

All’interno della manifestazione sono presenti anche dei WorkShop ai quali si accede dopo registrazione

Per motivi organizzativi la visita deve effettuarsi in una sola dell3 giornate previste, da scegliere tra martedì 13, mercoledì 14, giovedì 15 Novembre. Mentre l’iscrizione ai Workshop è libera fra le 2 disponibili nella stessa giornata

Organizzazione della visita

Per i Docenti

I Docenti accompagnatori devono comunicare la propria disponibilità in Vice Presidenza o Presidenza

Per gli alunni

  1. Procedere alla registrazione all’evento appena possibile, come da circolare pubblicata sul sito (da leggere attentamente), seguendo il link Salone dello Studente
  2. Iscrizione, appena possibile, al Workshopdella Coca-Cola sempre sul sito Salone dello studente, poichè la partecipazione è riservata ai primi 200 iscritti.
  3. Compilare il Form di partecipazione entro il 30/ott/2018
  4. Scaricare, stampare, compilare, firmare e consegnare in Vice Presidenza o Presidneza, l’Autorizzazione alla partecipazione, entro il 5/11/2018

Per i contenuti e gli argomenti trattati, è preferibile la partecipazione degli alunni della 5° classi